Letteratura sull'adozione

Qualche volta si può. Superare le barriere e affrontare le emozioni con l’aiuto dei libri

Qualche volta si può. Superare le barriere e affrontare le emozioni con l’aiuto dei libri

Di Monica Nobile, Marina Zulian

Anno: 2016, editore: ETS - Collana Genitori si diventa
Talvolta si pensa che per affrontare temi legati all’adozione occorra scegliere libri di storie adottive. È un atteggiamento ricorrente: libri sugli africani o sugli asiatici per educare alla convivenza tra i popoli, libri sui disabili per educare al rispetto delle diversità. Come se per ogni categoria di umanità ci fosse il relativo scaffale di libri. Perché, invece, non scegliere semplicemente buoni libri, dove ciascuno possa trovare un messaggio importante, una risposta, un’idea, un’occasione di ricchezza e di crescita? Ecco perché, in questo libro, che raccoglie pensieri sull’esperienza dell’adozione, non vengono proposti libri sull’adozione, ma libri emozionanti, libri scelti dalle due autrici, l’una mamma biologica e l’altra mamma adottiva, entrambe mamme che hanno cercato storie preziose da raccontare, oltre e al di là di categorie che spesso stanno strette. È la passione per i buoni libri che permette un incontro e un confronto sulle esperienze di genitorialità, tutte diverse, tutte importanti
Nonni adottivi. Mente e cuore per una nonnità speciale

Nonni adottivi. Mente e cuore per una nonnità speciale

Di Milena Dalcerri, Anna Colombo, Sonia Negri

Anno: 2014, editore: Franco Angeli
L'adozione è un modo del tutto speciale per diventare nonni. Attraverso percorsi inaspettati, talvolta tortuosi e faticosi, i nonni adottivi testimoniano un'esperienza di vita ricca di soddisfazioni e di felicità. In queste pagine sono raccolte le loro storie: le preoccupazioni che avevano prima di incontrare i loro nuovi nipotini, le emozioni che vivono insieme a loro e le sfide impegnative che affrontano tutti i giorni. Partendo dai racconti e dai sentimenti dei nonni, le autrici hanno evidenziato gli aspetti affettivi trasformandoli in significativi spunti di riflessione teorica sull'adozione e i suoi nodi critici. Ne è nato un libro per coloro che si stanno preparando ad accogliere un nipote di cui ancora non sanno nulla e per nonni adottivi che desiderano confrontarsi con chi vive la loro stessa esperienza. Ma è anche un libro per le coppie, che desiderano coinvolgere le proprie famiglie nella loro scelta adottiva, e per gli operatori dell'adozione, i quali sanno bene che i bambini - per crescere sereni e felici - hanno bisogno di una famiglia, nonni compresi! È dunque un libro per tutti, in grado di parlare in particolare a coloro che sanno ascoltare con la mente e con il cuore
Storie di figli adottivi. L’adozione vista dai protagonisti

Storie di figli adottivi. L’adozione vista dai protagonisti

Di Emilia De Rienzo, Costanza Saccoccio, Frida Tonizzo, Giovanni Viarengo

Anno: 2012, editore: UTET
In questo testo la parola è ai figli adottivi, ormai in età adulta, per esaminare le numerose e complesse questioni dell'adozione: il nuovo concetto di filiazione, di maternità e di paternità, l'informazione della situazione di figlio non procreato, i rapporti con i fratelli biologici e adottivi, il ruolo formativo della scuola, le influenze culturali...Il racconto delle esperienze vissute offre una chiave di lettura assai interessante e rappresenta un prezioso riferimento per quanti - genitori, magistrati, operatori - sono coinvolti nelle problematiche adottive. (da Le radici e le ali)
Ho adottato mamma e papà

Ho adottato mamma e papà

Di Maiocchi Laura Monica (a cura di)

Anno: 2010, editore: Erickson Trento
Nel libro si raccontano diverse testimonianze di adozioni già realizzate per dare voce ai vissuti profondi, personali ed unici delle famiglie e dei loro protagonisti, nella convinzione che possano risultare maggiormente incisivi e credibili rispetto ad una descrizione solo a livello teorico. Le diverse narrazioni mirano a creare un’esperienza di condivisione tra chi scrive e chi legge, nella speranza di dare un’idea vivida e reale, che non disconosce le criticità, e al contempo uno stimolo nell’attivare una risonanza interiore in cui il lettore possa sentirsi toccato e sollecitato, qualunque sia la tappa del cammino in cui si trova.
Dimmi se ti assomiglio. Genitori, figli e altre storie

Dimmi se ti assomiglio. Genitori, figli e altre storie

Di Sonia Oppicini

Anno: 2009, editore: ETS
Non solo adozione. L'autrice, che si occupa da tempo di abuso all'infanzia, disagio e recupero della genitorialità in situazioni post-traumatiche, racconta le sue esperienze quotidiane di lavoro, attraverso una galleria di incontri ed emozioni. Volti e parole rivelano che anche chi ci appartiene in modo intenso ha una storia personale propria, che incrocia la nostra, ma non è sovrapposta. Si cerca o si fugge la somiglianza nei gesti, nelle parole, nelle espressioni, ma il riconoscimento non è mai scontato. (da ETS)
L’adozione, le radici dell’appartenenza

L’adozione, le radici dell’appartenenza

Di Rosario Di Sauro e Francesca Marchegiani

Anno: 2008, editore: Aracne
Libro scritto per operatori, descrive lo sviluppo psicologico tradizionale e quello specifico del bambino adottivo dall’infanzia all’adolescenza, le aspettative del bambino adottato e i fattori protettivi dell’adozione. Disponibile parzialmnte in pdf su http://www.aracneeditrice.it/pdf/9788854817555.pdf
Adottare un figlio. Guida per i genitori

Adottare un figlio. Guida per i genitori

Di Toselli Monica

Anno: 2008, editore: Giunti, Firenze
L’adozione di un figlio è un atto d’amore ricco di gioie e incognite che provoca necessariamente una profonda trasformazione nella vita familiare. Questo libro offre una panoramica completa sul percorso che la coppia decide di intraprendere, in cui si distingue un “prima”, il momento in cui matura la decisione, un “cambiamento”, cioè l’incontro, e un dopo, cioè quello che succede nel momento in cui il bambino entra a far parte della famiglia. Una lettura chiara ed esaustiva per un approccio sociale e psicologico al delicato tema dell’adozione.
« Tutte le categorie